Il sorriso è sicuramente un biglietto da visita. L’igienista dentale della Sandonato Medica srl, la D.ssa Karine Soloveva consiglia, almeno due volte l’anno, un’accurata pulizia dentale per eliminare placca, tartaro ed eventuali pigmentazioni esterne che disturbano l’armonia di un sorriso sano e accattivante.  Solo dopo aver eseguito la detartrasi, è consigliabile sottoporsi allo sbiancamento professionale. Quando, infatti, il sorriso si opacizza, presentando discromie causate dall’eccessivo consumo di caffè o da macchie causate dal tabacco, è possibile intervenire per ripristinare la lucentezza e il candore originario attraverso lo sbiancamento dentale, pratica che può essere effettuata sia sui denti vitali, ma anche su quelli devitalizzati. Lo sbiancamento di tipo professionale, effettuato alla poltrona, o bleaching, prevede l’utilizzo di agenti chimici sbiancanti come il perossido di idrogeno al 38% e il gel a base di perossido di carbammide al 45%. La seduta di bleaching con agenti sbiancanti, potenziati da fonti luminose, può variare dai 40 ai 60 minuti e il costo generalmente va dai 300 ai 600 euro, ma durante la giornata di sabato 25 maggio sarà possibile, previo appuntamento, sottoporsi ad una seduta di sbiancamento dentale e avere una consulenza da parte dei chirurghi estetici del Centro Polispecialistico in merito ad eventuali inestetismi legati alle labbra e al contorno labbra.

Per informazioni e prenotazioni potete inviare una mail a info@sandonatomedica.it o chiamare il numero 02/55602161.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *